3.INCLUSIONE

Piemonte più sociale

La Social Innovation è lo sviluppo di soluzioni pratiche a problemi sistemici delle società in vista di un progresso sociale. Ma quali sono le iniziative per ridurre quei gap tra le varie classi sociali e generazionali?

APPROFONDISCI TEMA

REPORT TAVOLI

Territorio.

Un territorio è una creatura complessa. Non può non essere inteso nelle sue sfaccettature, ed è letteralmente generato nelle sue meccaniche socioeconomiche da tutte le sue componenti contemporaneamente. Fare dell’Inclusione un punto di partenza per delle politiche di respiro regionale vuol dire prendere consapevolezza di queste dinamiche territoriali ed agire su di esse. Il moto principale dell’azione deve essere l’equità. Non cercare sterilmente, cioè, di livellare gli interventi e rendere tutto il territorio dotato degli stessi modelli di funzionamento o servizi, ma prendere atto delle identità e delle necessità locali per poter assicurare degli adeguati livelli di inclusività e funzionamento promuovendo un concetto di “sartorialità” e di “su misura” per le necessità locali.

Una differenza forse sottile ma fondamentale: il primo caso sopprime l’identità e crea inadeguatezza e asimmetria, il secondo invece esalta le particolarità del territorio, fornendogli strumenti tarati secondo le sue necessità.

Quindi, territorio e sua compenetrazione, nella maniera più evidente ma più necessaria: partendo dalla mobilità, connessione e circolazione su di esso; proseguendo sullo stato e sulla valorizzazione delle zone periferiche, che ospitano la maggior parte della popolazione ma tendono a essere lasciate sullo sfondo; arrivando ai servizi alla cittadinanza e al turismo, due facce di una medaglia che racconta come vivere la quotidianità di un territorio, per chi lo abita e per chi lo scopre - ruoli che spesso non si escludono l’uno con l’altro.

SONDAGGI

Qual è secondo te lo strumento più adatto per favorire l’integrazione tra centro e periferie?

APotenziamento dei mezzi di trasporto pubblico

34,5%

34,5%

BInvestimenti culturali nelle zone periferiche

40,3%

40,3%

CInvestimenti urbanistici nelle zone periferiche

24,6%

24,6%

DAumento degli addetti alla sicurezza

0,6%

0,6%

“In futuro, anche a seguito della pandemia, un numero sempre maggiore di persone preferirà vivere fuori dalle grandi città”.

In una scala da 1 a 5 quanto sei d’accordo con questa affermazione? (1: totale disaccordo, 5: completamente d’accordo)

7,8%

17,6%

23,4%

28,8%

22,4%

1

2

3

4

5

“Il territorio del Piemonte è ben collegato”.

In una scala da 1 a 5 quanto sei d’accordo con questa affermazione? (1: totale disaccordo, 5: completamente d’accordo)

36,6%

32,9%

22,5%

5,4%

2,6%

1

2

3

4

5

Qual è il mezzo di spostamento che utilizzi più di frequente?

AAuto

41,8%

41,8%

BMezzi pubblici

19,6%

19,6%

CBici

18,6%

18,6%

DPiedi

20,0%

20,0%

Il documento con tutti i risultati della discussione è disponibile.